4 cose belle del 2022 che vogliamo ricordare anche nel 2023

altrosenso-eventi-wedding-planner-bologna-imola-emilia-romagna-italia-organizzazione-pianificazione-aiuto-sposi-matrimonio-event-divertimento-musica-festa-famiglia

IN QUESTO ARTICOLO troverai:

Gennaio per noi è tempo di bilanci.

ANZI. Prima di tutto è tempo del brunch di Natale che Anna organizza ogni anno con i suoi amici; poi è tempo di festeggiare il mio compleanno che quest’anno sono 23 ragazzi (+ 7); poi è il tempo di disfare l’albero di Natale. Ehm, no, quello in realtà è ancora lì e starà lì ancora un po’ avendolo montato a metà dicembre inoltrato. Non scherziamo.

Poi, solo dopo, è tempo di bilanci.

Cosa ci ricordiamo di questo 2022 appena finito? Cosa vogliamo ricordare e cosa invece preferiamo dimenticare? Cosa ci è piaciuto così tanto di questa stagione che vorremmo rivivere nella prossima?

Guardando indietro, ai matrimoni che abbiamo avuto il piacere di organizzare e vivere in prima persona, abbiamo pensato a 5 cose in particolare che vorremmo ripetere subito! Alle coppie future, agli sposi che hanno già scelto di essere sostenuti da noi per il loro matrimonio quest’anno e nel 2024 e ai futuri clienti che decideranno di salire a bordo auguriamo queste e tante altre cose belle.

Siamo pronti per scrivere questo 2023 insieme a voi e, tra un anno, ripensare a quanto di più bello avete vissuto e progettato.

Ma insomma, quali sono questi 5 ricordi che non vogliamo dimenticare? Eccole qui.

1. Bar a parfum

Con Tania e Lorenzo abbiamo realizzato un sogno. Immaginavamo e progettavamo un bar a parfum da anni, più volte abbiamo provato a realizzarne uno eppure chi abbiamo contattato ha respinto la nostra idea perché non facilmente realizzabile.

Eppure a noi le cose facili non piacciono e, da buona donna capricorno una e toro l’altra, siamo anche piuttosto testarde. Abbiamo tenuto questo sogno nel cassetto finché non siamo riuscite a realizzarlo. E sai una cosa? Come volevasi dimostrare nulla è stato impossibile con una progettazione attenta e minuziosa della nostra idea.

Abbiamo dedicato un intero articolo del blog a bar a parfum di Tania e Lorenzo, clicca qui per leggerlo e scoprire come siamo riuscite a realizzarlo.

2. Il rito del calore degli anelli

Tutti amano la cerimonia simbolica: chi la organizza (noi), chi la vive in prima persona (gli sposi), chi partecipa come occhio esterno (i tuoi invitati).

I motivi di questo grande amore sono vari e disparati, tra cui i preferiti degli sposi sono:

  • la possibilità di poter personalizzare la cerimonia e renderla più vicina a loro;
  • vivere l’intera giornata nello stesso luogo, in location, evitando perdite di tempo e ulteriore stress agli ospiti;
  • avere un amico o un parente a celebrare la loro unione.

Tutti pazzi per il rito del calore degli anelli.

Quest’anno il rito più richiesto è stato proprio quello del calore degli anelli. Subito prima dello scambio delle fedi, gli anelli vengono chiusi in una bustina di stoffa e fatti passare di mano in mano agli ospiti, dando la possibilità ad ognuno di loro di confidare auguri intimi e speciali alla coppia.

Un momento commovente che coinvolge le persone che più ami. Durante il rito io sono quella in fondo, che segue da lontano il passaggio del sacchettino, e si commuove silenziosamente con gli sposi.

Da riproporre? Assolutamente sì!

3. Il potere del light design

Aaaah, il potere delle luci. Un buon light design è il tocco magico utile a ricreare l’atmosfera che stai cercando per il tuo matrimonio.

In ogni evento che si rispetti, infatti, non può assolutamente mancare lo studio delle luci, per questo inseriamo fin da subito nel nostro budget una voce dedicata a questo progetto.

Di luci nel 2022 se ne sono accese tante per illuminare la felicità dei nostri sposi.

4. La voglia di stare insieme e divertirsi

Ritrovarsi.

Festeggiare insieme.

Riunirsi.

Abbracciarsi. 

Questi 4 termini riassumono perfettamente l’atmosfera che abbiamo respirato in tutti i matrimoni della stagione che abbiamo appena concluso.

Abbiamo visto sposi scatenarsi per ore a ritmo di musica, abbiamo visto abbracci tra amici lontani, poi fratelli riunirsi e genitori commuoversi. Il matrimonio è uno dei pochi eventi nella vita di una persona con il potere di riunire una famiglia e accantonare ricordi spiacevoli.

Hai letto questo articolo e vuoi piÙ informazioni? Hai una domanda?

Scrivici subito, ti risponderemo in un lampo!

TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO? DAI UN VOTO!
5/5

ALTRO DAL NOSTRO MAGAZINE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi gratuitamente "l'AltraGuida"

Le guide e i consigli settimanali di AltroSenso che ti aiutano ad organizzare il tuo matrimonio e renderlo perfetto