I 3 step da seguire per iniziare ad organizzare il tuo matrimonio

IN QUESTO ARTICOLO troverai:

È arrivato quel momento?

Dopo mesi che ci pensate, ne parlate e vi confrontate, finalmente è arrivato quel momento: iniziate ad organizzare, seriamente, il vostro matrimonio.

Congratulazioni!

Ora fai un bel respiro e leggi questo articolo, perché sei capitato proprio nel posto giusto al momento giusto.

Oggi ti parlo proprio dei primissimi step da compiere per iniziare con il piede giusto l’organizzazione del tuo matrimonio. Si dice che chi ben comincia è già a metà dell’opera. E facciamo in modo che sia così anche per te!

1.Fissa i sopralluoghi in location

Prima cosa PRIMAAA: devi trovare la location.

La location, come dico sempre ai miei sposi, aiutano a definire lo stile di tutto l’evento. Non puoi iniziare senza averla decisa.

Quello che devi fare è semplice:

  • fai una ricerca online e seleziona quelle che più ti ispirano;
  • contattale ad una ad una per fare un sopralluogo e visitarla di persona (non ti fidare mai delle foto che trovi online, è importante per te valutare dal vivo spazi e distanze);
  • fai una scrematura fino a arrivare alla scelta finale.

2.Chiedi preventivi ai catering

Dopo la location il fornitore più importante da contattare è senza ombra di dubbio il catering.

La cosa migliore che puoi fare è contattarne diversi, per avere così la possibilità di confrontarli tra loro e farti un’idea più ampia e realistica delle possibilità di un catering.

Confrontare attentamente i preventivi è importante per riconoscere differenze di offerta che possono o meno giustificare anche una differenza di prezzo.

Non farti assolutamente mancare la degustazione!

Non scegliere a occhi chiusi, il catering va provato con mano (e palato).

3.Studia un budget realistico

Ora che hai raccolto le prime informazioni e i primi preventivi hai già un’idea delle spese più importanti del tuo matrimonio.

La spesa del catering in particolar modo occupa da sola in media il 40/50% dell’intero costo del tuo matrimonio. Inizia ora a trascrivere tutte le spese nero su bianco e fai una stima della spesa complessiva che vuoi affrontare per il tuo matrimonio.

Ma ora la vuoi sapere una cosa davvero figa da fare per il tuo matrimonio?

Esiste un modo per:

  • evitarti lo stress dei preparativi e arrivare sereno e tranquillo al tuo grande giorno;
  • dedicarti solamente al lato più divertente e gioioso del tuo matrimonio;
  • liberarti per sempre di scartoffie, preventivi, domande dei fornitori a cui non sai dare una risposta;
  • non dover sollecitare i fornitori che non ti mandano preventivi e spariscono per settimane.

Il modo c’è. Ed è una persona: IL WEDDING PLANNER.

Eccallà, vuole farsi pubblicità.

Credimi ne ho viste di amiche arrivare super magre al matrimonio perché hanno voluto fare tutto da sole e non avevano nemmeno il tempo di respirare negli ultimi giorni prima delle nozze. Ne ho visti di invitati che hanno dovuto aiutare il giorno prima del matrimonio perché altrimenti gli sposi non riuscivano a fare tutto. Ne ho viste, credimi.

Il tuo matrimonio può essere diverso. Esiste un mondo in cui gli sposi devono solamente pensare a divertirsi e gli ospiti possono godersi la festa senza dedicarsi a fare allestimenti e a sistemare la torta.

Esiste, credici. Noi lo abbiamo visto con i nostri occhi e possiamo aiutarti a renderlo realtà anche il giorno del tuo matrimonio.

Contattaci per conoscere meglio il nostro servizio.

Anna +39 349 4463309

Selena +39 333 6614072

Hai letto questo articolo e vuoi piÙ informazioni? Hai una domanda?

Scrivici subito, ti risponderemo in un lampo!

TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO? DAI UN VOTO!
5/5

ALTRO DAL NOSTRO MAGAZINE

Consigli da una wedding planner
Anna Rosso

Parlare in pubblico senza problemi!

Parlare in pubblico. Per alcune persone è una prova che può dare non poche preoccupazioni. Gli occhi di tutti saranno puntati proprio su di te e, soprattutto se hai deciso di fare un discorso potresti bloccarti o essere preoccupata di riuscire a fare tutto il discorso. Ecco alcuni consigli pratici per un discorso che lascerà tutti a bocca aperta.

LEGGI L'ARTICOLO »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi gratuitamente "l'AltraGuida"

Le guide e i consigli settimanali di AltroSenso che ti aiutano ad organizzare il tuo matrimonio e renderlo perfetto