Scegliere il fotografo giusto per il tuo matrimonio: una vera e propria impresa!

IN QUESTO ARTICOLO troverai:

Proprio in questi giorni mi sto occupando con una delle mie coppie della scelta del fotografo per il loro matrimonio che si terrà la prossima estate.

AltroSenso-progettisti-di-eventi-matrimoni-wedding-matrimonio-wedding-planner

Credimi, un compito tutt’altro che semplice! 

Negli anni ho assistito a questo processo più e più volte con le mie coppie e ho notato che si tratta di una delle scelte più sofferte e a volte anche più divisive tra i nostri sposi. 

Anzi, come ho detto nel titolo, scegliere il fotografo giusto per il tuo matrimonio è una vera e propria impresa!

A volte, anzi, devo dire abbastanza spesso, ci sono punti di vista molto diversi tra i due partner:

  • uno vuole risparmiare al massimo e l’altro no
  • uno vuole un suo amico e l’altro non ne vuole sentire nemmeno parlare 
  • uno vorrebbe il video e l’altro assolutamente no

Insomma… si tratta di un argomento potenzialmente delicatissimo! 

Pensa che in questi anni ho anche assistito al VETO: in questo caso la coppia era particolarmente divisa su moltissime decisioni, ad un certo punto per porre fine ad un conflitto che sembrava potesse esplodere a livelli internazionali, la sposa ha proposto IL DIRITTO DI VETO, ovverosia ognuno avrebbe preso un ambito dei preparativi su cui l’altro non poteva avere voce in capitolo e avrebbe deciso quello che preferiva.

Nel loro caso i due ambiti erano la scelta del fotografo per lei e la musica per lui.

In questo modo, pace è stata fatta e ognuno ha avuto quello che desiderava!

Su quali ambiti ti devi basare per fare questa scelta così importante?

AltroSenso-progettisti-di-eventi-matrimoni-wedding-matrimonio-wedding-planner

IL FOTOGRAFO DEVE ESSERE UNO SPECIALISTA

Non finirò mai di dirlo abbastanza, ma uno dei criteri fondamentali per scegliere un fotografo è che sia un professionista che si occupa per la maggior parte del suo lavoro di matrimoni.

Lo so, magari hai un amico che scatta bellissimi ritratti street, o un fotoreporter bravissimo e premiatissimo.

Credimi, per la mia esperienza questi bravissimi professionisti devono rimanere a fare il loro lavoro, perché per i matrimoni è un grande, grandissimo NO.

E non te lo dico solo perché poi tocca a me consolare le spose che piangono quando vedono il risultato delle foto (storia davvero accaduta, posso giurarlo in tribunale!), ma soprattutto per via delle caratteristiche del matrimonio che lo rendono COMPLETAMENTE diverso da qualsiasi altro evento.

Ti senti già stanco prima di iniziare? È comprensibile perchè.. scegliere il fotografo giusto per il tuo matrimonio è una vera e propria impresa!

IL MATRIMONIO È ATTIMO

Se il fotografo è abituato a lunghi tempi di posa il matrimonio non fa per lui. Le foto di  matrimonio più belle sono quelle che catturano l’emozione sul volto delle persone, i gesti spontanei, i momenti comici e tutti questo si basa sulla capacità di catturare quegli attimi irripetibili. Una caratteristica che io ho ritrovato in ben pochi professionisti.

IL MATRIMONIO VA CONOSCIUTO

Il matrimonio ha tempi e riti SOLO SUOI, che vanno conosciuti a memoria perchè durano pochi istanti e poi puff.. non ci sono più! 

Ecco perchè se scegli un fotografo questo DEVE ESSERE UN MATRIMONIALISTA, non un fotografo di qualsiasi altro ambito. 

Un fotografo deve conoscere a memoria il rito religioso, ma anche quello civile, per anticipare sempre i tempi di ciò che sta per avvenire, altrimenti non avrai le foto più importanti. 

Allo stesso momento durante la festa ci sono momenti importantissimi, da discutere prima perchè non vadano persi nella distrazione. 

IL MATRIMONIO VA AMATO

Ohhhhhh considerami una romantica o una presuntuosa, ma io ho conosciuto tanti fotografi di matrimonio che questo lavoro lo fanno SOLO PERCHÈ PENSANO CHE SI GUADAGNI BENE e, te lo posso giurare, nelle loro foto si vede BENISSIMO.

Dopo aver osservato migliaia e migliaia di foto posso dire che quando chi scatta ama quello che sta facendo si vede e le foto trasmettono colore, emozione, vibrazioni.

E beh… ci sono quelle che invece sono piatte, soffocate e poco interessanti. E fammelo dire, qui la passione del fotografo, a parità di bravura è la DETERMINANTE FONDAMENTALE.

Questa foto di un nostro matrimonio è di Matteo Rossi

IL FOTOGRAFO DEVE ESSERE UNO SPECIALISTA

Ah… dici che te lo avevo già detto?

Questo significa che:

  • l’amico che fa le foto a calcetto e sono bellissime
  • l’amico reporter 
  • il fotografo della casa di moda
  • il fotografo di modelle
  • Il pluripremiato fotografo street

Non sono adatti a te! 

Ora rimane un dubbio: ma tra i fotografi di matrimonio come faccio a scegliere?

Anche di questo parleremo prossimamente, perchè è un argomento davvero vasto e importante, perchè ovviamente il fotografo va scelto in base alle TUE esigenze. 

A presto!

Hai letto questo articolo e vuoi piÙ informazioni? Hai una domanda?

Scrivici subito, ti risponderemo in un lampo!

TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO? DAI UN VOTO!
5/5

ALTRO DAL NOSTRO MAGAZINE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi gratuitamente "l'AltraGuida"

Le guide e i consigli settimanali di AltroSenso che ti aiutano ad organizzare il tuo matrimonio e renderlo perfetto